Fai da Te

Come Riparare Scheggiature sul Legno

Può accadere di rovinare l’angolo di un piano in legno, di una tavolo o di un mobile. Ci si dispera perchè il mobile o il tavolo in questo stato non si possono presentare e si decide di buttare tutto e comprare un nuovo prodotto. Ma basta invece un po’ di precisione ed il problema si può risolvere.

Occorrente
Martello
Colla per legno
Pialletto di precisione
Carta vetrata
Pennello per stendere la colla
Scalpello

Se prendiamo in esame un pezzo di un piano o di un mobile che si è semplicemente staccato il problema è di facile risoluzione. In primo luogo recupera il pezzo staccato. Pulisci la superficie danneggiata e con un pennello stendi la colla.
Unisci il pezzo ed assesta la parte scheggiata con un un martello.

Per fare in modo che il pezzo non si muova utilizza del nastro adesivo in modo tale da bloccarlo. Prima di usare il nastro pulisci eventuali sbavature di colla. Poi una volta che la colla si sarà asciugata carteggia la superficie del legno.
Se invece il pezzo staccato è irrecuperabile, dovrai praticamente ricostruirlo.

Taglia un pezzo di legno con una misura relativa alla parte mancante. Con lo scalpello sistema la zona dove metterai il pezzo mancante.
Cospargi tutta la superficie con la colla ed applica il pezzo di legno creato.

Blocca la parte applicata con del nastro e con dei morsetti. Molto probabilmente il pezzo sforerà le misure del piano come indicato nello schema sopra. Aspetta che la colla si sia asciugata, poi con il pialletto da finitura rimuovi la parte in eccesso e carteggia il tutto con la carta vetrata.