Fai da Te

Come Rassodare la Pelle con le Amarene

L’amarena è un frutto molto saporito da mangiare. Ma la sua utilità va oltre il sapore. Infatti grazie a questo frutto possiamo tonificare e rassodare la pelle del nostro corpo. In particolar modo il viso. Con questa guida vi spiegherò come apportare benessere alla pelle grazie all’amarena.

Acquistiamo delle amarene fresche.
Ce ne servono almeno 500 grammi per ottenere una maschera.
Sciacquiamo le amarene con acqua fredda.
Togliamo eventuali amarene andate a male.
Apriamole a metà con un coltello.
Eliminiamo il nocciolo.
Portiamo sul fuoco un piccolo tegame pieno di acqua.
Lasciamo riscaldare per circa 3 minuti.

Versiamo nell’acqua tiepida tutte le amarene.
Lasciamo a bagno per circa 10 minuti.
Subito dopo aiutandoci con un cucchiaio schiacciamo al meglio le amarene.
Lavoriamole fino ad ottenere una crema omogenea.
Lasciamo raffreddare.
Nel frattempo copriamoci i capelli con una cuffietta e spogliamoci se vogliamo applicare il composto su altre parti del corpo.

Applichiamo con un batuffolo di cotone la crema di amarena.
Partiamo dalla fronte e poi scendiamo fino al collo.
Applichiamo effettuando un massaggio rotatorio.
Cerchiamo di non coinvolgere gli occhi.
Accendiamo la radio e mettiamo della buona musica.
Stendiamoci sul divano e rilassiamoci per 15 minuti.
Tempo necessario per avere l’effetto desiderato.

Subito dopo prendiamo un pezzetto di cotone o l’asciugamano.
Bagniamo con dell’acqua calda e con movimenti delicati iniziamo a togliere la lozione.
Partiamo dal collo fino ad arrivare alla fronte.
Sciacquiamo ancora con acqua fresca.
Come ultimo passaggio con i polpastrelli delle mani diamo alla nostra pelle dei piccoli pizzicotti per favorire la circolazione.
Subito ci accorgeremo della morbidezza della nostra pelle.